EN 60068-2-75 Schlagelemente CEI EN IEC 60068

Elementi d'impatto

EN 60068-2-75

Che cosa sono gli elementi d'impatto standardizzati

Risultati riproducibili

Nella norma EN 60068-2-75 gli elementi di impatto sono definiti con precisione per garantire riproducibilità e comparabilità esatte. Lo standard specifica esattamente il materiale da utilizzare, la forma degli elementi d'impatto e il peso di ciascun elemento di prova.

EN 60068-2-75 Tabella misure elementi d'impatto

Codice IKIK00IK01IK02IK03IK04IK05IK06IK07IK08IK09IK10IK11
Energia d'impatto (J)*0.140.200.350.500.701.002.005.0010.0020.0050.00
Altezze di caduta (mm)*5680140200280400400300200400500
Massa (kg)*0.250.250.250.250.250.250.501.705.005.0010.00
Materiale*P1P1P1P1P1P1S2S2S2S2S2
R (mm)*1010101010102525505050
D (mm)*18.518.518.518.518.518.5356080100125
f (mm)*6.26.26.26.26.26.2710202025
r (mm)*61017
l (mm)*Deve essere adattato alla massa corrispondente
Maglio a pendolo*YesYesYesYesYesYesYesYesYesYesYes
Maglio a balestra*YesYesYesYesYesYesNoNoNoNoNo
Maglio a caduta libera*NoNoYesYesYesYesYesYesYesYesYes
Specifiche dalla norma EN 60068-2-75
* non protetto dallo standard
1.Poliammide durezza Rockwell 85 ≤ HRR ≤100 secondo ISO 2039/2
2.Acciaio Fe 490-2 secondo ISO 1052, durezza Rockwell da HRE 80...85 secondo ISO 6508
EN 60068-2-75 Tabella misure elementi d'impatto CEI EN IEC 60068-2-75

Quali tipi di elementi d'impatto esistono

Elementi di prova con proprietà diverse

Ci sono 3 tipi di elementi d'impatto:

  • Martello a molla
  • Martello a pendolo
  • Martello verticale

Non è specificato quale elemento di impatto viene utilizzato. A causa della struttura compatta e della massa relativamente bassa, il martello a molla è in grado di eseguire solo i test da IK01 a IK06. Il martello a pendolo e il martello verticale vengono utilizzati solo per i test da IK07 a IK11, a causa del loro peso elevato.

IMPORTANTE

Le sfere che corrispondono solo alla massa corretta non sono elementi d'impatto conformi agli standard e pertanto non sono consentite per le prove secondo EN 60068-2-75. Esistono standard in cui sono specificate le sfere in acciaio (ad es. EN60601), ma questo non è esplicitamente il caso della norma EN 60068-2-75. La sfera ha un diverso diametro della massa e una diversa velocità all'impatto. Non si può presumere che lo stesso numero di Joule raggiunga il risultato conforme allo standard se l'elemento d'impatto si discosta dalle specifiche. Soprattutto con diametri di sfere troppo piccoli, il carico d'impatto è molto più alto che con i diametri corretti.

EN 60068-2-75 Battitori

Vuoi acquistare elementi d'impatto?

Che cos'è un touch screen IK10 Touchscreen
Touchscreen robusto resistente agli urti

I touchscreen IMPACTINATOR® IK10 sono progettati per soddisfare la resistenza agli urti con livello di gravità IK10 conformemente alla norma EN / IEC 62262. Nel test IK10, il touchscreen ha un'energia d'impatto di 20 Joule.

Robusto monitor IK10 Monitor industriali
Resistente all'urto secondo EN62262

La resistenza agli urti dei nostri robusti monitor soddisfa in modo affidabile le norme IEC 60068-2-75 e IEC 62262 con vetro IK10 o impatto con sfera da 20 Joule. Offriamo soluzioni standard comprovate, nonché monitor speciali estremamente resistenti agli urti e solidi su misura delle esigenze dei nostri clienti.

Impactinator Glas Robust und Schlagfest Kugelfalltest
Vetro di protezione antivandalismo

Soddisfiamo in modo affidabile il requisito IK10 di resistenza all'impatto grazie al nostro vetro IMPACTINATOR® anche senza una struttura in vetro stratificato. Nel test di caduta con la sfera in conformità con la normaEN / IEC 62262 raggiungiamo valori di oltre 40 joule per l'impatto centrale su un vetro sottile di 2,8 mm e superiamo i requisiti della norma EN 60068-2-75 di oltre il 100%.